Santa Margherita - Alpe Stouba - Punta Cressa

Comune di: Lillianes

Email il Contenuto Stampa il Contenuto Crea file pdf del Contenuto

Partenza: Santa Margherita
Arrivo: Punta Cressa
Tempo necessario complessivo: 5/6 h
Caratteristiche: naturalistico, paesaggistico, rurale
Difficoltà: E
Periodo consigliato: da giugno ad ottobre
Quota del punto di partenza: 1247 m
Quota del punto di arrivo: 2061 m
Dislivello: 814 m
Esposizione: O - NE

Accesso
Da Lillianes giungendo da Pont-Saint-Martin appena passato un semaforo svoltare a destra. Dopo qualche centinaio di metri svoltare a sinistra seguendo le indicazioni per Santa Margherita. Si risale una stradina che supera diversi villaggi (si incontrano Rouby, Barbià, Salè, Toux-Las, Coeurtes, Fangeas, Verigo, Mattet, Costey, Molère) sino ad arrivare ad un bivio nei pressi di un tornante;si svolta a destra e si raggiunge il termine della strada (13.9 km) nei pressi della chiesetta di Santa Margherita.

Itinerario
Lasciata l'auto si incontra subito la caratteristica cappella di Santa Margherita (1247 m.) e si segue poi il sentiero che attraversa le case di Partejoux. Lasciato il villaggio si prosegue sul sentiero, che conduce alle abitazioni di Crosit (1296 m.). Raggiunta la stradina a Crosit si gira a destra passando nei pressi di un'edicola votiva per poi svoltare a sinistra e salire in diagonale verso un gruppo di case. Il cammino prosegue verso destra e giunge a Taiton (1377 m.). Lasciata Taiton ci si immette sulla destra in una stradina che risale il vallone del Giassit. Giunti quasi al termine della stradina si arriva alle case di Pian Sapei e, poco dopo, alla fine della stradina (1464 m.). Qui si gira a destra, si attraversa su un ponticello il torrente Giassit e si risale la pista che punta verso il fondo del vallone del Giassit per poi voltare a destra e riprendere a percorrere la pista nel bel bosco di larice. Il percorso con leggeri saliscendi inizia a svoltare verso sinistra per entrare nella conca di Verony. Si riprende a salire sino a raggiungere un bivio in vista della nostra meta: si tralascia la deviazione a sinistra e, dopo pochi metri di discesa, si volta a destra raggiungendo l'Alpe di Stouba (1535 m.). Terminata la strada continuare su dolci pendii in direzione del colle che si raggiunge facilmente e proseguendo verso destra sull'ampio crestone si giunge in punta (2061 m.).

La discesa è per la stessa via di salita.





Ponticello sul torrente Giassit
Santa Margheri...
La cappella di Santa Margherita
Santa Margheri...
Sfondo del Monte Rosa
Santa Margheri...
Alpeggio
Santa Margheri...